BIG LILAC

Linea Profine® Lilac

PROFINE® LILAC affina le qualità dell’acqua consentendo di esaltare il sapore del caffè e di ottenere una crema dal colore e consistenza ideale, grazie alla concezione multi-stadio nella esclusiva formulazione del letto di scambiatori di ioni specifici, che garantisce le più ampie autonomie funzionali.

• PREVIENE LE PRECIPITAZIONI DA CARBONATI
• CONTIENE LA RIDUZIONE DEL PH
• AZIONE BATTERIOSTATICA

Rimozione dei carbonati e microfiltrazione

PROFINE® LILAC è una cartuccia per il trattamento dell’acqua potabile che ne riduce la durezza carbonatica (calcare), rimuove odori e sapori e ha azione batteriostatica. Prodotto conforme al regolamento EU 1935/2004.

SPECIFICHE TECNICHE

SMALL MEDIUM LARGE
Portata Massima 1,5 l/min * 2 l/min * 2,5 l/min *
Autonomia 800 l * 1250 l * 1850 l *
Pressione operativa Min. 2 – Max. 6 Bar Min. 2 – Max. 6 Bar Min. 2 – Max. 6 Bar
Temperatura Min. 4 Max. 30°C
(40-86°F)
Min. 4 Max. 30°C
(40-86°F)
Min. 4 Max. 30°C
(40-86°F)
Le capacità possono variare in base all’acqua in ingresso e alle portate.

DIMENSIONI

SMALL MEDIUM LARGE
DIAMETRO 87,4 mm 87,4 mm 87,4 mm
ALTEZZA (senza testata) 269 mm 384 mm 529 mm
ALTEZZA (con testata) 300 mm 420 mm 560 mm

Riduzione dei carbonati e microfiltrazione

BIG PROFINE® LILAC è parte di un’ampia gamma di prodotti Profine® testati e concepiti per essere in grado di soddisfare tutte le esigenze nel settore della ristorazione, del catering e della distribuzione automatica.
È dotata dell’esclusivo bypass integrato nella testa della cartuccia che consente di regolarlo direttamente ad ogni sostituzione.
È ideale per l’impiego con erogatori automatici di bevande, macchine da caffè, forni a vapore
e/o forni combinati.
La cartuccia deve essere montata in posizione verticale.
Usare attacchi 3/8” femmina con guarnizione piana.

VALVOLA DI CONDIZIONAMENTO

Il processo di attivazione dei filtri per l’acqua prevede una prima fase di attivazione chiamata Condizionamento. Il Condizionamento è il processo iniziale di risciacquo del filtro necessario per portarlo nelle condizioni ideali per il funzionamento. Tale risciacquo iniziale garantisce la pulizia totale di tutti i media filtranti presenti all’interno e del circuito stesso. Il Condizionamento deve essere eseguito solo durante la prima attivazione della cartuccia. Tale operazione può durare da pochi secondi a qualche minuto. Si consiglia di effettuarla anche quando il filtro sia stato fermo per lunghi periodi. E’ possibile trovare le indicazioni di quanti litri erogare per un buon condizionamento all’interno delle schede tecniche del prodotto.

SPECIFICHE TECNICHE

BIG 2.0 BIG 3.0 BIG 4.5 BIG 6.0
Portata Massima 2,7 l/min * 4 l/min * 6 l/min * 8 l/min *
Autonomia 2.300 l * 3.450 l * 5.200 l * 6.950 l *
Pressione operativa Min. 2 – Max. 6 Bar Min. 2 – Max. 6 Bar Min. 2 – Max. 6 Bar Min. 2 – Max. 6 Bar
Temperatura Min. 4 Max. 30°C
(40-86°F)
Min. 4 Max. 30°C
(40-86°F)
Min. 4 Max. 30°C
(40-86°F)
Min. 4 Max. 30°C
(40-86°F)
Autonomia calcolata su un’acqua con una durezza carbonatica di 10°KD
*Basata su test interni del produttore

DIMENSIONI

BIG 2.0 BIG 3.0 BIG 4.5 BIG 6.0
LARGHEZZA 140 mm 140 mm 180 mm 180 mm
PROFONDITÀ 140 mm 140 mm 177 mm 175 mm
ALTEZZA 330 mm 407 mm 415 mm 480 mm
Si consiglia la sostituzione dei filtri alla fine della sua autonomia nominale, o nel caso in cui il flusso in uscita sia troppo lento. La sostituzione dei filtri deve comunque avvenire entro 365 giorni dalla sua installazione. Prima di rimuovere i filtri, chiudere l’ingresso dell’acqua a monte ed eliminare la pressione del circuito aprendo il rubinetto di prelievo. Per attivare correttamente i filtri, aprire la valvola di ingresso ed erogare per almeno cinque minuti prima di prelevarla per bere.